Android Linaro, aumento delle prestazioni su Galaxy Nexus

Android Linaro, aumento delle prestazioni su Galaxy Nexus



In seguito alla presentazione del progetto Linaro sono comparsi in rete alcuni Benchmark realizzati con  rom CyanogenMod 9 non ufficiale che mostrano i primi miglioramenti prestazionali dovuti all’integrazione di parte del codice ottimizzato.  Andiamone a vedere i risultati.



Il test è stato  effettuato con una  ROM CyanogenMod 9  per Galaxy Nexus modificata con il codice Linaro.
Il Nexus infatti monta  il processore Texas Instruments OMAP 4460 studiato per operare a frequenze leggermente maggiori (1.5GHz) della versione gemella TI OMAP 4430(1.2GHz) la quale è stata protagonista della presentazione di Android Linaro. Inoltre è necessario tener conto che si tratta di una release non ufficiale della CyanogenMod 9, perciò oltre alla non completa integrazione dei codici ottimizzati, ci si troverà di fronte a diversi bug da risolvere, ma nonostante ciò sembra che la rom goda già di una certa stabilità e di prestazioni meritevoli di nota.
Come si può evincere dal video che troverete in fondo alla pagina, l’incremeto prestazionale su Galaxy nexus è di tutto rispetto , infatti su Antutu  si passa da un risultato medio di circa 6.000pt a più di 6300pt e con overclock a 1.5Ghz si supera la soglia dei 7.000pt.
Ricordiamo infatti che il processore  TI OMAP 4460 del Galaxy Nexus è stato progettato per lavorare a 1.5GHz , ma per motivi di risparmio energetico lo si trova downcloccato a 1.2GHz.
Per aiutarci nel confronto abbiamo realizzato una tabella contenente i risultati tipici del Galaxy Nexus e i risultati ottenuti grazie a Linaro, evidenziando i campi dove si presenta un aumento più consistente.


Come si può notare, oltre al miglioramento prestazionale della CPU emerge una velocità di lettura e scrittura in memoria significativamente aumentata.
Invece come ci si poteva aspettare, a causa dell’impossibilità di ottenere i sorgenti, per il comparto grafico non ci sono miglioramenti.
Vi segnaliamo inoltre l’avvio dello sviluppo di GedeROM, che si occuperà di portare Android 4.04 e le migliorie di Linaro anche su Kindle Fire.
Ora vi lasciamo al video che è da poco trapelato su youtube.





Fonte

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Meizu MX4, la recensione