Addio SSD, arriva la super-veloce Magnetic RAM


Addio SSD, arriva la super-veloce Magnetic RAM

L’utilizzo delle memorie Flash Nand sugli SSD ha sicuramente rivoluzionato il mondo degli hard disk e delle periferiche di storage per i Personal Computer; miglior transfer rate, latenze quasi annullate, IOPS a valori prima impensabili, sono caratteristiche a cui ora non potremo rinunciare. C’è però una memoria più veloce della Nand Flash e sicuramente più economica, parliamo della “vecchia” RAM.
La Random Access Memory è velocissima ma ha il limite di non memorizzare definitivamente i dati una volta spento il sistema. L’azienda Everspin però sembra aver rislto il problema sviluppando la nuova Magnetic RAM (MRAM), una tipologia di memoria che riesce appunto a mantenere i dati quando togliamo corrente.
L’azienda si appresta a spedire il primo modulo denominato ST-MRAM, con capacità di 64mb e frequenza di 1600 MHz; insomma una sorta di modulo DDR3 da inserire nei classici slot present sulle schede madri. Non ci sono info sui prezzi ma speriamo che visto i bassi costi delle DDR3 l’azienda non faccia pesare troppo il fattore novità.
Potete commentare la notizia anche nel nostro forum a questo link.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

Lo smartphone più sottile al mondo: Vivo X1 con soli 6.55mm di spessore!

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM