Apple pagherà 17 milioni di euro alle Ferrovie Svizzere


Apple pagherà 17 milioni di euro alle Ferrovie Svizzere

L’Orologio delle Ferrovie Svizzere, l’oggetto di contesa
E chi l’avrebbe mai detto che la disputa sull’orologio delle ferrovie Svizzere (SBB) sarebbe costato ad Apple ben 17 milioni di euro (20 milioni di franchi, 21 milioni di dollari)?
A settembre Patricia Claivaz, portavoce delle ferrovie svizzere, dichiarò all’AFP che SBB stava organizzando un incontro con Apple incentrato sul perché la suddetta compagnia avesse iniziato ad utilizzare il famoso orologio nel nuovo sistema operativo iOS6 senza averne richiesto l’autorizzazione.
Ad Ottobre scorso si parlò di una “pace” fra le due compagnie senza nessun riferimento ai termini di risarcimento. L’accordo raggiunto – che è stato reso pubblico ieri – prevede che Apple risarcisca 17 milioni di euro alle Ferrovie Svizzere per aver utilizzato il famoso design dell’orologio senza i dovuti permessi e per continuare ad usarlo nei suoi dispositivi.
L’orologio fonte della disputa fu disegnato nel 1944 dall’ingegnere svizzero Hans Hilfiker ed è tutt’ora considerato un simbolo.


Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

Lo smartphone più sottile al mondo: Vivo X1 con soli 6.55mm di spessore!

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM