Samsung Galaxy Q Smartbook sarà il primo device con display flessibile ad uscire entro la prima parte del 2013


Samsung Galaxy Q Smartbook sarà il primo device con display flessibile ad uscire entro la prima parte del 2013

Samsung Galaxy Q GT-B9150 potrebbe realmente aprire una nuova evoluzione del concetto di smartphone per il produttore coreano. Nei giorni scorsi abbiamo visto come questo device possa montare la nuova cpu Exynos 5 associata ad un dual-display HD che già in altre occasione ha fatto la sua comparsa tra le specifiche, Negli ultimi giorni è stata mostrata l’immagine che vedete sopra che, sebbene non possa essere riferita al Galaxy Q,  potrebbe aiutare a rendere l’idea di come Samsung possa interpretare il Dual Display.Secondo le ultime speculazioni questo dispositivo non soltanto fisserà nuovi standard prestazionali ma potrebbe essere il primo smartphone di Samsung ad adottare un display flessibile attraverso uno schermo che come possiamo vedere è piegato di 90°. La risoluzione non è stata ancora confermata ma i 1280×672 (48 pixel in meno a causa dei tasti virtuali) sembra essere la più accreditata.
Samsung Galaxy Q Smartbook questo il nome più probabile, potrebbe quindi portare ad esplorare una nuova categoria di smartphone e dimostrare nuovamente come il produttore coreano riesca a creare nuovi segmenti di mercato dopo l’introduzione del primo tablet Android sul mercato (Samsung Galaxy Tab) ed il primo phablet (Samsung Galaxy Note).

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina