Otium U5: l'entry level cinese con un design interessante

Get Sponsored by Big Brands

Otium U5: l'entry level cinese con un design interessante



Il mercato dei produttori cinesi è letteralmente esploso negli ultimi anni, proponendoci diversi dispositivi interessantissimi e con un prezzo contenuto. Uno di questi è il nuovo Otium U5, un rebrand del vecchio Ulefone U5, caratterizzato da un design che ci mostra un device quasi del tutto privo di bordi.
Le specifiche del dispositivo ci ricordano che si tratta di uno smartphone dedicato alla fascia bassa del mercato, a cominciare dal display da 5.5" con risoluzione qHD (960 x 540), processore Mediatek Quad Core MT6582, GPU Mali-400, 1GB di memoria RAM, fotocamera posteriore da 5 MegaPixel, frontale da 2 MegaPixel e batteria da 2800 mAh. Sottolineiamo come il display sia dotato della tecnologia Dragontail che garantisce un maggior livello di protezione dello schermo. Ovviamente, allineandosi con le specifiche, anche il prezzo potrebbe essere molto interessante e non discostarsi troppo (sia in più che in meno) dai 130$richiesti per l'Ulefone U5 su cui si basa.
Non è assolutamente garantita la commercializzazione del dispositivo al di fuori del mercato cinese, tuttavia se siete alla ricerca di un device economico e con un design che non passa certo inosservato, preparatevi a consultare il vostro rivenditore d'importazione di fiducia.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM