Alan Turing, il padre dell'informatica

Google: un doodle in omaggio di Alan Turing, il padre dell'informatica

 

(ASCA) - Roma, 23 giu - Cento anni fa nasceva lo scienziato eclettico, papa' dell'informatica e dell'intelligenza artificiale, Alan Turing. E Google lo omaggia con uno dei suoi migliori doodle sul piano dell'interattivita': la home page di Mountain View offre infatti oggi la possibilita' di decodificare la parola 'Google' utilizzando nella sequenza l'uno e lo zero del sistema binario, simulando cosi' la celebre ''macchina di Turing'', una scatola nera che obbedisce a istruzioni predefinite considerata lo stato embrionale del computer.

Nato il 23 giugno 1912 a Londra e morto suicida all'eta' di soli 41 anni, Turing e' considerato una delle menti scientifiche piu' brillanti di tutti i tempi. Fu anche uno dei migliori crittoanalisti che operavano in Inghilterra durante la seconda guerra mondiale per decifrare i messaggi scambiati da diplomatici e militari delle Potenze dell'Asse.

Durante la Seconda Guerra lavoro' non a caso a Bletchley Park, il principale centro di crittoanalisi del Regno Unito, dove ideo' una serie di tecniche per violare i cifrari tedeschi, incluso il metodo della bomba, una macchina elettromeccanica in grado di decodificare codici creati mediante la macchina Enigma.

Omosessuale, mori' suicida a soli 41 anni in seguito a una persecuzione omofobica condotta nei suoi confronti da parte del governo britannico. In suo onore la Association for Computing Machinery (ACM) ha creato nel 1966 il Turing Award, massima riconoscenza nel campo dell'informatica, dei sistemi intelligenti e dell'intelligenza artificiale.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

Lo smartphone più sottile al mondo: Vivo X1 con soli 6.55mm di spessore!

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM