Samsung Galaxy Note 2, display UBP e…?

Samsung Galaxy Note 2, display UBP e…?


Nuovi rumor riguardanti il Samsung Galaxy Note 2 giungono sulla rete, dispositivo che andrà a posizionarsi nella stessa fascia di mercato del Galaxy Note di prima generazione che rappresenta una specie ed un primo tentativo di connubio tra smartphone e tablet. Nonostante il Galaxy Note stia tenendo benissimo il mercato, è comunque inevitabile che le speculazioni sulla nuova versione del device facciano la loro parte. 
I pochi informati sui fatti affermano che Samsung ha l’intenzione di migliorare già l’ottimo progetto del Note in tutti suoi i settori e, per farlo, sembra si stia attrezzando a dovere. Gli ultimi rumor, infatti, parlano dell’adozione di un display di tipo UBP (UnBreakable Plane), che consiste in uno strato fatto di polimeri (materiale le cui molecole compongono una struttura ripetitiva) di cui si conoscono ben poche informazioni, in quanto potrebbe trattarsi sia di materiale sintetico che di materiale naturale.
Il display UBP viene considerato il precursore del display OLED flessibile e questo potrebbe darci una prima prova sul fatto che il display del Galaxy Note 2 possa essere dotato di una tecnologia diversa rispetto a quella che conosciamo attualmente.
Oltre il display UPB, il Note di seconda generazione dovrebbe ospitare anche una batteria con amperaggio più elevato, in grado di consentirgli anche un’autonomia più elevata, ed un processore quad-core Exynos probabilmente di ultima generazione, il quale dovrà occuparsi di far girare alla perfezione Android Jelly Bean – stando sempre ai rumor.
Il lancio del dispositivo dovrebbe avvenire durante il mese di Ottobre, guarda caso proprio in concomitanza con la possibile presentazione dell’iPhone 5 e, forse, del nuovo smartphone della serie Nexus. Che sia nuovamente Samsung a produrre il nuovo smartphone Nexus e che voglia l’azienda coreana cercare di gettare ombra su Apple presentando ben 2 dispositivi top di gamma nello stesso mese? Staremo a vedere…

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM