Google Maps per Android supporta ora le mappe offline

Google Maps per Android supporta ora le mappe offline



Come se Google non avesse annunciato abbastanza roba nuova, la società di Mountain View ha appena rilasciato un aggiornamento della sua applicazione Maps che porta l’offline caching delle mappe.
Come abbiamo sentito ieri durante il live streaming del Keynote, la nuova applicazione Maps consente ora di selezionare regioni di oltre 150 paesi e salvarle per l’utilizzo offline e si potranno salvare al massimo sei mappe di “grandi aree metropolitane”.
Purtroppo però, pur essendoci le informazioni necessarie, per cercare una via o ottenere le direzioni oppure fare navigazione turn-by-turn c’è comunque bisogno di una connessione dati.
Un offline caching dunque non ancora perfetto, aspettiamo con ansia la possibilità di utilizzare questa fantastica applicazione a 360° senza connessione internet, sempre se sia possibile, e per ora direi che possiamo accontentarci.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Meizu MX4, la recensione