FilePush: un nuovo modo per condividere file da PC a smartphone Android

FilePush: un nuovo modo per condividere file da PC a smartphone Android


Metodi per inviare file al proprio smartphone Android ce ne sono veramente tantissimi e da quando è scoppiata la mania del Cloud se ne sono aggiunti ulteriori. Noi da sempre per comodità usciamo molto spesso Dropbox per inviare file di dimensioni contenute al nostro smartphone. Una soluzione immediata e semplice che può essere fatta con i tanti storage online che hanno un’applicazione per Android. FilePush unisce il concetto di cloud e quello di invio dei file attraverso l’utilizzo di Google Drive.
In pratica sarà necessario installare il programma sul PC e sullo smartphone (1€) ed effettuare il login tramite Google. A questo punto qualsiasi file che cliccheremo con il tasto destro del mouse, potrà essere inviato direttamente sullo smartphone. Apparirà una notifica di download e il file verrà scaricato nel telefono e potrà essere visualizzato nell’app FilePush.
Il tutto sfruttando Google Drive. Infatti in Drive avremo una nuova cartella con tutti i file che abbiamo inviato al nostro dispositivo. I vantaggi?
  • I file inviati rimarranno in copia su Google Drive anche se li cancelliamo sullo smartphone
  • I file che inviamo tramite FilePush arriveranno subito e saranno fisicamente scaricati sullo smartphone/Tablet (GDrive, Dorpbox o altri mostrano la lista dei file ma questi poi vanno scaricati e se siete senza linea non li vedrete)
  • Possibilità di inviare i file direttamente attraverso il protocollo WLAN
In pratica è un’alternativa potenzialmente comoda per poter inviare file di qualsiasi tipo al nostro smartphone. Non una verà novità ma un’app comunque utile.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina