HTC: il One X è migliore del Galaxy S 3

HTC: il One X è migliore del Galaxy S 3



HTC sta attraversando un brutto periodo. Nonostante abbia lanciati alcuni dei migliori smartphone del 2012, il successo enorme ed esplosivo non arriva. One X è uno splendido smartphone che abbiamo avuto l’occasione di recensire e siamo rimasti piacevolmente colpiti da più di un aspetto dell’attuale portabandiera di HTC. Tuttavia, è inevitabile fare un paragone con il Samsung Galaxy S III: il periodo di lancio, la tipologia di processore, le dimensioni, i materiali… Molte cose sono simili, ma i due smartphone sono del tutto diversi. È difficile scegliere quale dei due acquistare, se si ha la fortuna di poterseli permettere. Per questo motivo HTC ha messo insieme una rapida comparativa che mette in luce i pregi di One X rispetto al Galaxy S III – si tratterebbe di un documento interno, probabilmente destinato ai promotori ed ai responsabili del marketing, che però è sfuggito al controllo della società taiwanese ed è arrivato sulla Rete.
Ovviamente il vincitore di questo confronto non può essere che il One X. Vi riportiamo il confronto nella tabella qui sotto.

HTC One X Samsung Galaxy S III
Più veloce
Quad-core 1.5Ghz Quad-core 1.4Ghz
Fotocamera migliore
Qualità migliore del 70% con lenti f2.0
Più veloce: 4fps/99 shot
Avvio più veloce: 0.7s
Scarsa qualità con poca luce con lenti f2.6
Più lento: 3fps/20shots
Avvio più lento: 0.99sec
Suono migliore
Beats Audio nessuno
Schermo migliore
Più luminoso e chiaro
Densità maggiore
Bluastro
Densità minore
Durevolezza maggiore
Policarbonato Plastica
Design Migliore
Lodato nel mondo Deludente
Oltre a tutto questo, HTC dichiara che il One X è più spesso di 3mm del Galaxy S III ma è più leggero e sembra più sottile. Oltre a questo, HTC fa notare che nonostante il One X abbia la batteria integrata non rimovibile, contrariamente a quella del Galaxy S III che è sostituibile, è possibile fare un’intera giornata con una sola carica. Affermazione azzardata, ma la dose viene rincarata ulteriormente dall’affermazione che una seconda batteria richiede un secondo caricatore, e “questo è spesso non pratico, specialmente quando si è in viaggio”.

La sparata finale arriva con la comparazione dello spazio di archiviazione: HTC compara la microSD del Galaxy S III con i 32GB di memoria interna del One X, espansi dai 25GB su Dropbox. Forse nessuno ha informato HTC che, oltre alla microSD, acquistando il Galaxy S III c’è anche la possibilità di scegliere tra 16, 32 e 64GB di spazio oltre ai 50GB su Dropbox. Insomma, pensando alla versione da 64 GB gli utenti del Galaxy S III si trovano con ben 178GB di spazio totale (64GB interni + 64GB microSD + 50GB Dropbox). Ben lontani dai 57GB del One X.
Per quanto il One X sia un ottimo prodotto, come abbiamo già affermato in sede di recensione e non solo, pensiamo che HTC debba informarsi un po’ meglio sulla concorrenza e cercare di fare meglio. Mi trovo d’accordo con molti punti evidenziati da HTC (soprattutto la fotocamera!), ma altri sono ridicoli. Le carte vincenti ci sono tutte, il problema è saperle giocare nel modo giusto. Samsung ha capito come giocarle, ora tocca ad HTC. Speriamo che la società taiwanese impari dai suoi errori, migliori ciò che può, ed abbia il successo che merita.

Fonte

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM