Samsung prepara Exynos big.LITTLE da 8 core per il 2013


Samsung prepara Exynos big.LITTLE da 8 core per il 2013



Da qualche giorno spopola in rete la notizia che per  il prossimo anno Samsung starebbe preparando un nuovo processore da ben 8 Core. Andiamo ad analizzarne l’architettura.

Al momento non si sa ancora tutto, però secondo le prime indiscrezioni Samsung è al lavoro per presentare verso la metà del 2013 un nuovo SoC realizzato a 28nm che affianca due CPU quad-core in configurazione big.LITTLE. Di conseguenza non si tratta di un vero processore peta-core, ma di due quad-core affiancati, che operano in alternanza in base al carico di lavoro.
L’architettura infatti prevederebbe l’utilizzo di un processore quad-core A7 con clock pari 1,2GHz, chiamato LITTLE, e di un secondo elaboratore quad-core A15 operante a 1,8GHz chiamato big.
Logicamente si può dedurre che le situazioni di minor carico di lavoro saranno gestite da “LITTLE”, mentre nei casi più impegnativi sarà “big” a far valere la sua architettura più prestante e il suo clock elevato. Non è la prima volta che viene implementata una soluzione del genere, infatti il principio è molto simile al “companion core” dei SoC Tegra 3 di Nvidia.
La differenza principale tra la soluzione di Nvida e quella di Samsung è che la prima adotta un core alternativo da 800MHz in funzione per le sole situazioni di inutilizzo del dispositivo, mentre la seconda avendo due quad-core dalle ottime prestazioni, ad eccezione di carichi di lavoro particolarmente pesanti, farà un utilizzo più sistematico del LITTLE core.


Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

Lo smartphone più sottile al mondo: Vivo X1 con soli 6.55mm di spessore!

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM