Japan Display ci mostra il futuro degli schermi di Tablet e Smartphone

Japan Display ci mostra il futuro degli schermi di Tablet e Smartphone

Durante l’evento denominato FPD 2012 che si è tenuto la sorsa settimana a Yokohama in Giappone, sono state presentate le ultime innovazioni tecnologiche per quanto riguarda i display dei dispositivi mobili fra cui ovviamente smartphone e tablet. A mostrare le novità più interessanti è stata Japan Display, una compagnia formata da Sony, Hitachi e Toshiba all’inizio di quest’anno.



Sono state presentate molte unità differenti ma in particolare ci hanno colpito 2 schermi:
  • Un display da 5″ con risoluzione 1080p e una densità di 431 ppi. E’ indicato per l’utilizzo sugli smartphone e il display è spesso solo 0,96 mm e i bordi sono spessi appena 1 mm. E’ dotato di tecnologia WhiteMagic che grazie a un pixel bianco in più ogni 3 normali (RGB) conferisce una maggiore luminosità e minor consumo energetico rispetto ai tradizionali LCD. Il consumo di energia è ridotto del 40%.
  • Un display da 7″ con risoluzione di 2560 x 1600, con una densità di 431 ppi. E’ indicato per l’utilizzo sui tablet e le caratteristiche per quanto riguarda dimensioni e tecnologia sono le stesse del pannello da 5″.
Oltre alla tecnologia WhiteMagic, sono state presentate anche la IPS-Neo, l’evoluzione dei display IPS e la Pixel Eyes, che ci permetterà di avere un touchscreen completamente integrato con lo schermo, piuttosto che due strati differenti attaccati fra di loro.

Sono stati inoltre presentati dei display con caratteristiche simili a quelli del Kindle Paperhite prodotto da Amazon: questi LCD non sono retroilluminati, ma riflettono la luce ambientale all’utente. Diversamente dal Paperwhite, questi schermi sono a colori e possono visualizzare filmati.

Secondo Japan Display queste unità verranno prodotte a partire dall’anno prossimo, molto probabilmente durante l’ultimo trimestre.




Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Meizu MX4, la recensione