Nexus 4: acquistarlo a basso prezzo


Nexus 4: ecco 7 modi per acquistarlo a basso prezzo


Il Nexus 4 nel nostro ed altri paesi in cui non è attivo il servizio Google Play Devices costerà molto di più rispetto al prezzo col quale viene offerto da Google, ovvero €549/€599 invece che €349. La causa di tutto ciò l’abbiamo spiegata dettagliatamente in un relativo articolo, e ribadiamo ancora una volta che in questo caso l’azienda che ha prodotto il dispositivo non ha colpe riguardo il prezzo del device. 
Dunque siamo i primi a renderci conto che acquistare uno smartphone a tale prezzo (che è lo stesso di quello del Galaxy Nexus al lancio) non è una cosa che tutti possono permettersi, per cui abbiamo deciso di fornirvi dei consigli che ci auguriamo possano aiutarvi nell’acquisto del terminale ad un prezzo vicino ai €349 chiesti da Google.

1. Acquistare il Nexus 4 da un Google Play Store non italiano

E’ possibile acquistare il Nexus 4 da un Play Store non italiano in cui è sbloccato il servizio Devices a patto che però vengano rispettati dei requisiti: bisogna avere un indirizzo di spedizione estero a cui poter inviare lo smartphone, indirizzo che potranno fornirvi servizi come Forward2me o Skypax che provvederanno successivamente a spedirvi il terminale a casa in Italia. Tutto quello che serve è avviare una connessione attraverso un server proxy per nascondere il proprio IP al Google Play Store, recarsi su un Google Play Store in cui c’è il servizio Devices sbloccato (Francia, Spagna, Inghilterra, Germania, USA), effettuare l’acquisto pagando con carta di credito del paese dove si effettua l’acquisto ed inserendo come indirizzo della spedizione quello fornito da uno dei due servizi sopra descritti. Ricordiamo che per le spedizioni dagli USA si pagherà anche la dogana oltre al prezzo del Nexus 4. Se invece si sceglie di acquistare lo smartphone da un Play Store di uno dei paesi europei sopra elencati, allora saranno necessari circa €420 per effettuare l’acquisto.
ACQUISTANDO IL NEXUS 4 DA UN ALTRO PAESE, LA GARANZIA SARA’ RELATIVA AL PAESE DI ACQUISTO. Se infatti si avesse necessità di mandare in assistenza il proprio smartphone, lo si dovrà spedire all’assistenza del paese di acquisto.

2. Acquistare il Nexus 4 da eBay, Amazon o da altri siti di shopping online

Il Nexus 4 possiamo acquistarlo anche dai più noti siti di acquisti ed aste online, come eBay, Amazon, e tanti altri. Basterà di volta in volta controllare se è presente qualche offerta dello smartphone magari da uno o più di quei paesi europei in cui è sbloccato il servizio Google Play Devices. Ovviamente il consiglio è quello di acquistare da venditori certificati ed affidabili facendo comunque attenzione al prezzo di spedizione, che potrebbe far lievitare non di poco il costo complessivo della spesa per lo smartphone.

3. Acquistare il Nexus 4 con un viaggio all’estero

Nei prossimi mesi avete programmato un viaggio all’estero magari in uno dei paesi in cui è attivo il servizio Google Play Devices? Bene, allora potrete acquistare il Nexus 4 a basso costo viste le offerte che già stanno circolando in rete riguardo tale smartphone, come ad esempio quella proveniente da Media Markt, il Media World tedesco, che propone il Nexus 4 ad un prezzo di €395. Ricordiamo, infatti, che in quei paesi in cui è attivo il servizio Google Play Devices il Nexus 4 sarà commercializzato ovviamente ad un prezzo inferiore rispetto al nostro.

4. Acquistare il Nexus 4 grazie ad un amico o un parente all’estero

Forse questo è il metodo più semplice ma è anche vero che non tutti abbiamo un parente o un amico all’estero. Infatti, se avete un conoscente in Francia, Germania, Spagna, Inghilterra o USA, potrete chiedergli di acquistare il Nexus 4 direttamente dal Google Play Store per poi farvelo spedire a casa. Se poi il vostro amico o parente dovrà tornare in Italia per le vacanze natalizie, allora sarete fortunati in quanto non pagherete nemmeno i costi di spedizione. Ci sono però dei limiti da rispettare. Infatti ogni account non può acquistare più di 2 degli stessi dispositivi dal Play Store.

5. Acquistare il Nexus 4 aspettando che il prezzo cali in Italia

E’ possibile anche acquistare il Nexus 4 nel nostro paese ad un prezzo vantaggioso. Come? Aspettando che il prezzo cali fino a raggiungere una quota accettabile per le nostre tasche. Naturalmente, se stavate pensando di acquistare il Nexus 4 entro poche settimane poichè magari il vostro smartphone è praticamente alla frutta (come quello del sottoscritto), allora questa è la strada che non converrebbe percorrere, in quanto saranno necessari almeno 2-3 mesi di attesa affinchè il prezzo possa iniziare a calare.

6. Acquistare il Nexus 4 con offerte da parte degli operatori telefonici

Probabilmente è una delle strade che in molti percorreranno, ovvero acquistare il Nexus 4 attraverso un contratto con il proprio operatore telefonico. Per cui mensilmente non si pagherà solo lo smartphone ma anche tutti i servizi previsti dal contratto con l’operatore.

7. Acquistare il Nexus 4 a rate

Forse è la scelta che molti di voi eviterebbero a priori ma che per alcuni utenti potrebbe risultare un buon affare, e vi spieghiamo subito il perchè. Essendo il Nexus 4 uno smartphone ufficiale Android supportato direttamente da Google e non da LG per quanto riguarda il software, allora sicuramente possiamo affermare con una certa consapevolezza dei fatti che il Nexus 4 sarà supportato via software per almeno 4-5 anni. Per cui, effettuare un pagamento rateale di 6 mesi o di 12 mesi potrebbe risultare un investimento per il futuro per alcuni utenti. Stiamo infatti parlando comunque di uno smartphone quad-core con 2 GB di RAM, caratteristiche che almeno per i prossimi 2 anni risulteranno sicuramente ancora valide.

Ci auguriamo quindi di essere stati abbastanza chiari nell’esposizione e di avervi fornito quanti più dettagli possibili su un eventuale acquisto del Nexus 4. Ora diteci come lo acquistereste.
 Via

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina