Nexus 4: prezzi bloccati a 399 euro in Austria e Germania, sarà uguale per l’Italia?


Nexus 4: prezzi bloccati a 399 euro in Austria e Germania, sarà uguale per l’Italia?


Il debutto sul mercato del Nexus 4 si fa sempre più vicino (13 Novembre) ma ci sono ancora molte incertezze riguardo il prezzo.
Sarà 299, 349, 399 o ancora 549€? Al momento da LG Italia non abbiamo nessuna conferma o smentita (stanno aspettando comunicazioni dalla sede coreana), sappiamo solo che il prezzo sarà sicuramente più alto di quello offerto da Google sul Play Devices. La domanda è: di quanto?
Tutti brancoliamo ancora nel buio, ma grazie a voi utenti e a nostre ricerche c’è qualche spiraglio di luce che fa ben sperare.
In Germania ed in Austria infatti, è possibile già preordinare (anche dall’Italia) il Nexus 4 ad un prezzo di poco superiore a quello di Play Devices e comunque accettabile: 399 euro. I siti di cui parliamo sono ad esempio handyshop.degetgoods.de hoh.de, oltre al già comunicato MediaMarkt(Mediaworld in Germania).
Spostandoci invece verso la Francia non abbiamo trovato comunicazioni interessanti; la stessa situazione è riscontrabile in Spagna, dove oltre alla comunicazione di PhoneHouse che si rifiuta di venderlo a 599 euro non ci sono notizie. Riportiamo Francia e Spagna giusto per citare i paesi in cui il Nexus 4 sarà disponibile anche tramite Google Play Devices; anche lì non ci sono notizie sul mercato retail così come in Italia. Anzi, abbiamo solamente la rivelazione di un rivenditore nostrano che ci comunica che a loro il nuovo dispositivo Google costerà circa 420 euro senza iva a cui a dovranno aggiungere anche il 5-10% di margine (totale dunque: 549 euro circa).
Situazione dunque spaccata: Google lo venderà a 349 euro, in Germania dovrebbero riuscire a mantenere il prezzo fisso a 399 euro, mentre sul mercato retail prezzo bloccato sopra i 549 euro. La speranza però è l’ultima a morire e speriamo in una comunicazione dell’ultimo minuto che annunci ilprezzo a 399 euro

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Lo smartphone più sottile al mondo: Vivo X1 con soli 6.55mm di spessore!