AMD annuncia i Processori Opteron 6300

AMD annuncia i Processori Opteron 6300


AMD annuncia i nuovi processori per server Opteron 6300 basati sulla nuova architettura “Piledriver”; una soluzione che offre prestazioni e scalabilità di livello superiore per le piattaforme server virtualizzate che vengono utilizzate nei sistemi cloud pubblici e privati, per i ‘big data’ e per i cluster HPC ad alte prestazioni. I processori AMD Opteron 6300 rappresentano l’equilibrio ottimale tra performance, scalabilità ed efficienza necessarie per ridurre i costi totali di proprietà (TCO).
Questa riduzione si accompagna a un importante miglioramento in termini di performance: il benchmark SPECjbb2005, utilizzato per misurare le prestazioni Java, ha rilevato un incremento del 24% rispetto alle performance degli Opteron 6200, con un rapporto performance-per-watt che aumenta invece del 40%. I primi server a utilizzare i processori AMD Opteron 6300 saranno disponibili prima della fine dell’anno, prodotti da Dell e HP. La piattaforma “Roadrunner” di AMD, sviluppata per l’Open Compute Project, sarà invece disponibile nel primo trimestre del 2013.

Commenti

Post popolari in questo blog

Meizu MX4, la recensione

Samsung Galaxy Note III: conferme per il display e la presentazione all’IFA 2013

Qualcomm mostra la potenza del SoC Snapdragon 810 in abbinamento alla tecnologia WiGig