XBMC disponibile per i device con l’AllWinner A10


XBMC disponibile per i device con l’AllWinner A10

Una delle cose più interessanti circa I device che utilizzano il processore AllWinner A10 è che questi possono utilizzare senza troppi problemi Ubuntu, Fedora e altri sistemi operativi basati su Linux. E la cosa ancora migliore è che con il giusto software questi device possono diventare ottimi media center.
Uno dei migliori programmi per realizzare un media center basato su Linux è XBMC. Questo, però, non riesce a funzionare nel modo migliore sui device on chip AllWinner A10. O almeno, questo era vero fino ad oggi. Adesso le cose potrebbero anche cambiare.
Neal Peacock ha realizzato una versione di XBMC che ha intenzione di includere con i tablet PengPod, se e quando questi verranno commercializzati. Al momento Jas-Hacks ha compilato un sistema operative basato su Ubuntu e dotato di una versione funzionante di XBMC per l’HackBerry A10.
Teoricamente il software di Jas-Hacks potrebbe funzionare anche con altri device dotati dello stesso processore, ma non è ancora del tutto pronto per il suo debutto sul mercato. Ad esempio, se lo si installa su un mini PC MK802 si riesce ad arrivare fino allo splash screen di XBMC, poi più nulla, a parte il riavvio del sistema prima del caricamento del media center. Stesso risultato anche su un Mele A1000 box.
XBMC invece pare esser utilizzabile sull’HackBerry A10, come visibile nel video allegato in questo post. In questo caso sembra funzionare praticamente tutto, comprese le transizioni da un menu all’altro e la riproduzione di video con risoluzione di 720p. Presto avremo tutti un nuovo, piccolo, media center personale?

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

Lo smartphone più sottile al mondo: Vivo X1 con soli 6.55mm di spessore!

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM