Andy Rubin su Alibaba ed il suo sistema operativo Aliyun

Andy Rubin su Alibaba ed il suo sistema operativo Aliyun


Alcuni giorni fa, Google è stato costretto ad annullare la presentazione del nuovo smartphone Acer CloudMobile in Cina poichè il produttore aveva deciso di far affidamento, per questo mercato, di una versione Android realizzata in casa da Alibaba, cioè Aliyun (il nuovo Android cinese). Forse Acer è stato costretto dalle politiche di mercato della Cina, molto restrittive, comunque Google gli ha revocato tutti i diritti di licenza. Poche ore fa, sul proprio profilo Google+, Andy Rubin ha voluto esprimere il proprio pensiero su questa faccenda.

Tornando al giorno della presentazione, secondo un comunicato inviato da Alibaba a tutti i giornalisti in volo verso la Cina per l’Acer CloudMobile con Aliyun:
Il nostro partner è stato notificato da Google in quanto se il prodotto verra presentato con il sistema Aliyun OS, Google terminerà l’attività di cooperazione e di licenza di Android con il partner”
Sulle politiche scorrette ed il modo di agire di Alibaba, ha voluto esprimere il proprio giudizio Andy Rubin:
“We were surprised to read Alibaba Group’s chief strategy officer Zeng Ming’s quote “We want to be the Android of China” when in fact the Aliyun OS incorporates the Android runtime and was apparently derived from Android.
Based on our analysis of the apps available at http://apps.aliyun.com, the platform tries to, but does not succeed in being compatible.
It’s easy to be Android compatible, the OHA supplies all the tools and details on how to do it.  Check out this blog post that explains how we think about compatibility and how it relates to the ecosystem we worked hard to build: officialandroid.blogspot.com.”
Rubin vuole sottolineare come il suo principale compito sia quello di garantire la compatibilità tra tutte le differenti versioni Android, in modo tale che abbiano le stessi API, cioè le applicazioni realizzate per la versione Vanilla di Android devono essere perfettamente compatibili con le personalizzazioni degli OEM, Sense, Touchwiz, Motoblur, ecc.
Il lavoro in sincronia di tutti i grandi produttori ha costruito Android. Google non esclude che ciò, a volte, porti problemi di compatibilità, ma è anche vero che la personalizzazione del sistema è libera ma è pur sempre necessario seguire delle regole se si vuole essere membri dell’OHA (Open Handset Alliance).
Alibaba, nello sviluppare Aliyun, come potrebbe risultare dalle analisi delle applicazioni secondo Andy Rubin, non ha seguito le regole dell’OHA e le differenze non hanno reso possibile la compatibilità delle applicazioni con la versione Vanilla di Android, perciò, nonostante l’entusiasmo del progetto Aliyun, Acer sarebbe ufficialmente uscito dall’OHA.
Il sistema operativo Aliyun è una derivazione di Android, poichè utilizza la medesima runtime, perciò non può essere considerato esclusivamente una personalizzazione del produttore; per esempio, anche Amazon utilizza Android per i propri Kindle Fire e Kindle Fire HD ma non è membro dell’OHA.
La risposta di BigG ovviamente è stata già ribattuta da Alibaba:
“Il sistema operativo Aliyun non è parte dell’ecosistema Android e, naturalmente, Aliyun non deve essere compatibile con le applicazioni Android. E ‘ironico che una società che parla di open source sposi un ecosistema chiuso.
Questo è come dire che essendo Google proprietaria del Googleplex a Mountain View, chiunque costruisce a Mountain View fa parte del Googleplex. Può qualcuno chiede a Google di definire Android.”
Botta e risposta, ma la questione è molto semplice: Google permette la libera fruizione di Android e la sua personalizzazione ma per un produttore membro dell’OHA, cioè che ha seguito determinate regole in passato con i propri dispositivi, realizzare uno smartphone con un OS diverso da Android che ne utilizza una parte di codice e non offre compatibilità con le applicazioni segna automaticamente l’uscita. Alibaba d’altro canto non è d’accordo con il colosso di Mountain View è ribatte sullo spirito open-source della piattaforma.
Chissà come andrà a finire! Qual è il vostro pensiero?



Fonte: http://www.androidiani.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina