Galaxy Note II, il display ha matrice RGB

Galaxy Note II, il display ha matrice RGB e non PenTile



Ce l’avete chiesto in molti durante i giorni passati ed ora finalmente siamo in grado di fornirvi una risposta certa. Il display HD del nuovo Galaxy Note II ha matrice RGB e non PenTile, come molti utenti speravano. Questo significa che, a parità di risoluzione, il display con matrice RGB risulta più dettagliato rispetto a quello con matrice PenTile ed offre quindi immagini più nitide.
Per farvi rendere conto al meglio di quello che abbiamo appena detto, vi mostriamo due immagini relative ai sub-pixel dei due display. Subito dopo il salto.


Come si può osservare, nel primo Galaxy Note il display con matrice PenTile risulta meno luminoso e meno dettagliato, con i sub-pixel molto distanziati tra di loro ed il solo sub-pixel verde ad essere comune sia a quello blu che a quello rosso. Nel Galaxy Note II, invece, il display con matrice RGB risulta molto più luminoso e dettagliato in quanto possiede una quantità di sub-pixel maggiore, sub-pixel che hanno una disposizione diversa rispetto a quelli presenti nel display a matrice PenTile che gli consente appunto di essere più numerosi. Questa particolare disposizione viene definita tecnicamente S-Multi Stripe RGB.
Dunque sarete sicuramente contenti di questa notizia. Naturalmente ci auguriamo che Samsung implementi questo tipo di display anche nei futuri dispositivi e, se sarà ancora lei a realizzare un Nexus o uno dei Nexus, ci auguriamo che realizzi uno smartphone dotato di un tale display.
[Via1 e Via2]

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina