Galaxy S II Plus e Galaxy Premier (GT-I9260)

Galaxy S II Plus e Galaxy Premier (GT-I9260): tutte le specifiche

Occorrono un paio di premesse per comprendere bene questa notizia: anzitutto dobbiamo ricordarci che Samsung è al lavoro su una versione Plus del Galaxy S II, seconda di poi dobbiamo riportare alla memoria quel GT-I9260 che sembrava una rivisitazione lievemente aggiornata dell’attuale Galaxy Nexus (o magari è proprio il prossimo Nexus di Samsung?), ma del quale non sappiamo null’altro. È dunque ora il momento di dare uno sguardo approfondito alle loro caratteristiche.
Samsung Galaxy S2 Plus GT-I9105:
  • display 4.3” 480×800(VWGA) Super AMOLED+
  • MSM7227A-1 Turbo Single 1GHz
  • HSDPA 7.2/5.76 900/2100
  • EDGE/GPRS 850/900/1800/1900
  • 8M (2.0 Mega for VT call)
  • 16 GB/32 GB + microSD (fino a 32 GB)
  • Android 4.0 ICS
  • MicroUSB
  • 3.5mm Earjack
  • Bluetooth 2.1
  • Wi-Fi 80211 a/b/g/n
  • A-GPS
  • batteria da 1.650 mAh
  • 125.3×66.1×8.5 mm
  • Colore:  Blue Grey
Ci sono due cose che stonano in questo GS2 Plus e sono quelle che abbiamo evidenziato in neretto: anzitutto la CPU Qualcomm è davvero poco credibile, seconda di poi la presenza di Ice Cream Sandwich stona un po’ e riporta alla luce i dubbi sull’aggiornamento per Galaxy S II, tenendo anche conto che questo nuovo modello è atteso per metà novembre.
Samsung Galaxy Premier GT-I9260:
  • display 4.65” HD Super AMOLED
  • MSM7227A-1 Turbo Single 1GHz
  • HSDPA 7.2/5.76 900/2100
  • EDGE/GPRS 850/900/1800/1900
  • 8M (2.0 Mega for VT call)
  • 8 GB/16 GB + microSD (fino a 64 GB)
  • Jellybean
  • MicroUSB
  • 3.5mm Earjack
  • BT 4.0
  • Wi-Fi 80211 a/b/g/n
  • A-GPS
  • 133.97×68.1×8.8 mm
Non cambiano le cose anche per il Galaxy Premier, nome che sembra allontanare il GT-I9260 dalla serie Nexus: anche in questo caso infatti il processore sembra del tutto fuori luogo, mentre è nuovamente confermata la presenza della microSD che ci aveva lasciati piuttosto perplessi (ma in fondo se non fosse un dispositivo della serie Nexus non ci sarebbe nulla di strano). Anch’esso è atteso per metà novembre.
Entrambe le specifiche provengono da SamMobile, fonte notoriamente affidabile in materia Samsung, ma questa volta non possiamo fare a meno di celare una certa dose di scetticismo. Staremo a vedere cos’ha in serbo per noi l’azienda coreana, sperando sinceramente in qualcosa di più di quanto appena visto, soprattutto considerando che non uscirebbero prima ancora di qualche mese.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Meizu MX4, la recensione