Motorola accusa Apple di aver violato 7 brevetti

Motorola accusa Apple di aver violato 7 brevetti

In questi giorni lo scontro epico tra Apple e Samsung potrebbe ufficialmente volgere al termine poichè entrambe le parti, durante la settimana, potranno presentare la loro arringa finale che successivamente sarà posta all’attenzione della giuria ed infine valutata dal giudice Lucy Koh. Alla fine di tutto ciò la giuria delibererà; però la società di Cupertino, in questi giorni di relativo silenzio, ha sicuramente fatto parlare di sè per la citazione in giudizio subita da parte di Motorola Mobility, acquisita ormai totalmente da Google.

Sicuramente Apple non è fuori pericolo indipendentemente da giudizio finale dello scontro con Samsung. Infatti in questi giorni Motorola Mobility ha presentato un reclamo all’ITC proprio contro il colosso di Cupertino, accusandolo di violazione di brevetti.
La celebre casa alata sosterrebbe che Apple avrebbe violato ben 7 dei suoi brevetti nei propri dispositivi di punta del mercato mobile, cioè iPhone ed iPad.
Come ormai ben saprete, le aule di tribunale statunitensi ogni giorni vengono abitualmente popolate dall’azienda di Cupertino, sia in attacco che in difesa.
Non è la prima volta che Motorola ed Apple si scontrano in tribunale per violazione di brevetti. Infatti, se ben ricordate, nell’Ottobre 2010 proprio la casa alata citò in giudizio Apple per la violazione di 18 brevetti; ed infine il mese scorso un tribunale tedesco riuscì a stabilire che il celebre XOOM di Motorola non avrebbe violato alcun brevetto relativo all’iPad di Apple.
Due importanti scontri per la società di Cupertino. Da un parte Samsung e dall’altra Motorola; come andrà a finire?


Fonte: www.androidiani.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM