Multi utente su Android Jelly Bean ora semplice e con interfaccia grafica

Multi utente su Android Jelly Bean ora semplice e con interfaccia grafica

 
Avere la possibilità di gestire più account con uno smartphone potrebbe sembrare poco utile, ma in ottica tablet utilizzare un dispositivo che permette di accedere a schermate e settaggi diversi a seconda dell’utente potrebbe essere molto comodo. Gli altri utilizzatori del tablet, ad esempio, non potrebbero vedere i messaggi che scriviamo sui nostri social network, le nostre immagini e cosi via. Come già scritto in un precedente post, sembra che con Jelly Bean tutto sia pronto e studiato per avere cartelle e directory di installazione specifiche e separate, in modo da essere associate ad un singolo utente. All’interno del codice AOSP è presente, infatti, tutto il necessario per avere un vero e proprio sistema multi utente sul dispositivo Android. La base è presente, concreta e teoricamente funzionante e quello che mancava era un’interfaccia grafica per poter attivare la funzionalità e altri accorgimenti per rendere il tutto funzionante.
Ha pensato a questo il programmatore Raghav Sood creando una GUI, un’interfaccia grafica per semplificare il suo utilizzo e non essere costretti cosi ad utilizzare il terminale e righe di codice. Si possono effettuare operazioni semplici come creare, rinominare e cancellare gli utenti e passare, ovviamente, da un utente all’altro. L’utente primario può essere rinominato, ma non cancellato ed il programma richiede i permessi di root per poter essere utilizzato. Ovviamente si tratta di una funzionalità ancora non definitiva e sperimentale, ancora lontana da come potrebbe averla ideata Google e con qualche bug. Il progetto è in ogni caso promettente.
Dopo aver visto nascere il progetto con la possibilità di fare lo switch tra gli utenti tramite il menu di spegnimento, con questa interfaccia grafica dovrebbe essere tutto più semplice ed immediato. Potete trovare sul Play store l’app e seguire la discussione originale su XDA.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Lo smartphone più sottile al mondo: Vivo X1 con soli 6.55mm di spessore!