Energia solare dalle finestre grazie alle celle trasparenti

Energia solare dalle finestre grazie alle celle trasparenti

S
celle solari trasparenti
Un team di ricercatori della Università della California a Los Angeles ha realizzato le prime celle solari trasparenti.
Gli scienziati descrivono la loro invenzione come «un nuovo tipo di celle solari polimeriche (PSC)», create per produrre energia assorbendo la luce infrarossa anziché quella visibile.
Il risultato è un materiale che è trasparente al 70% all'occhio umano e permetterà di realizzare «componenti da aggiungere agli apparecchi elettronici, finestre intelligenti e pannelli fotovoltaici integrati negli edifici» in grado di generare energia elettrica restando praticamente "invisibili", come ha spiegato il leader dello studio, il professor Yang Yang.
«Le nostre PSC» - illustra il professor Yang - «sono realizzate con materiali simili alla plastica e sono leggere e flessibili. Ma ancora più importante è il fatto che si possano realizzare in grande quantità e a basso costo».
Il segreto di queste celle sta nell'utilizzo di un polimero sensibile alla luce nella banda del vicino infrarosso, che «assorbe più luce nel vicino infrarosso ma è meno sensibile alla luce visibile»; al posto del metallo opaco che normalmente funge da elettrodo è stata invece usata una mistura di nanofili d'argento e nanoparticelle di biossido di titanio.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Meizu MX4, la recensione