Processori Intel Ivy Bridge-E


Processori Intel Ivy Bridge-E: al debutto nel terzo trimestre 2013

Processori Intel Ivy Bridge-E: al debutto nel terzo trimestre 2013

“Bisognerà attendere circa 1 anno prima del debutto della prossima generazione di processori Intel destinati al segmento desktop enthusiast; mantenuta la compatibilità con le schede madri socket 2011 LGA”



Non prima del terzo trimestre 2013, quindi tra circa 1 anno, che Intel renderà disponibili i primi processori della famiglia Ivy Bridge-E, soluzioni che identificano le proposte che sostituiranno le CPU Core i7 delle serie 3900 e 3800 nel segmento top di gamma delle proposte desktop.
Questi processori vedranno l'utilizzo di tecnologia produttiva a 22 nanometri, con architettura Ivy Bridge che riprenderà le principali caratteristiche delle CPU desktop di questa famiglia per sistemi socket 1155 LGA attualmente presenti sul mercato. Stando alle informazioni disponibili i processori Ivy Bridge-E dovrebbero mantenere compatibilità con le schede madri socket 2011 LGA, quelle abbinate al momento attuale ai processori Intel Sandy Bridge-E, dotate di chipset Intel X79.
roadmap_intel_desktop_08_12.jpg (102249 bytes)
Non sono al momento attuale disponibili informazioni sulle differenti versioni di questi processori, tantomeno sul numero di core integrati. E' presumibile attendersi CPU dotate di almeno 8 core al proprio interno, contro i 6 massimi delle soluzioni Sandy Bridge-E. In queste ultime, è bene ricordarlo, sono fisicamente presenti 8 core ma Intel ne abilita solo 6 per le versioni destinate a sistemi desktop, lasciando l'opzione degli 8 core solo per quelle CPU che sono destinate alla famiglia Xeon.
Segnaliamo inoltre come i processori della famiglia Haswell, nome che identifica la prossima generazione di architettura di fascia medio alta che Intel renderà disponibile, è prevista al debutto nel corso del secondo trimestre 2013 con modelli che andranno a posizionarsi nei segmenti Premium e Mainstream. La tabella riporta informazioni per le soluzioni desktop ma riteniamo probabile che nello stesso periodo Intel renderà disponibili processori Haswell anche per sistemi desktop.
Fonte: VR-Zone.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Meizu MX4, la recensione