Huawei Vision U8850 completa la gamma

Huawei Vision U8850 completa la gamma di device Android del produttore


Huawei Vision U8850 si appresta ad arrivare anche in Italia ed è prorio il listino di Media World Online ad inserirlo sebbene ancora non disponibile ad un prezzo pari a 249€. Con quest’ultimo prodotto, Huawei completa così la gamma di smartphone Android per il nostro paese in questo terzo trimestre dell’anno, nonostante il grande assente Ascend D Quad che lo vedremo purtroppo soltanto ad Ottobre, analizziamo intanto la situazione del produttore con l’attuale offerta disponibile.

Per la fascia entry level il produttore cinese punta su tre soluzioni economiche, compatte e dal design semplice con il modello Y100 di recente uscita, il buono vecchio Ideos X3 già presente da un annetto sul mercato, ancora in grado di fare la sua parte ed infine a chiudere con il modello U8350 dotato di tastiera QWERTY per differenziare l’offerta.
  • Huawei Ascend Y100 entro i 99€.
  • Huawei Ideos X3 entro i 139€.
  • Huawei U8350 entro i 149€.
Passando alla fascia media troviamo il nuovo Huawei Vision in arrivo a breve anche da noi, e l’ottimo Huawei Honour aggiornato proprio recentemente ad Android Ice Cream Sandwich
  • Huawei Vision entro i 249€.
  • Huawei Honour entro i 299€.
Quella che soffre di più è sicuramente la fascia alta con un prodotto soltanto, non in grado di rivaleggiare con i più recenti processori quad-core a livello di prestazioni ma che comunque offre performance importanti, un design piacevole ed elegante e con tutto sommato caratteristiche valide per svolgere qualsiasi operazione.
  • Huawei Ascend P1 entro le 449€
Come possiamo vedere manca un vero e proprio prodotto che vada a coprire la fascia tra i 300 e i 400€, soluzione che poteva essere rappresentata dall’attuale P1 con il più performante Ascend D Quad a fare da top gamma, in questo modo probabilmente l’offerta poteva risultare veramente completa. In ogni caso è stato un anno molto importante per il produttore cinese che non mancherà di riservare nuove sorprese durante le prossime fiere del settore e rivaleggiare meglio e ad armi pari con la concorrenza.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Meizu MX4, la recensione