NGM Explorer

NGM Explorer: Dual Sim Android resistente a urti non proprio economico

 
NGM ha diffuso questa mattina un comunicato stampa riguardante la presentazione dell’EXPLORER, un nuovo smartphone Android Dual Sim che unisce la flessibilità del sistema operativo Android allla praticità del Dual Sim e gli strumenti di un prodotto dedicato alle attività outdoor. 
Explorer è il telefono ideale per affrontare ogni situazione con la massima sicurezza: infatti ha un elevato coefficiente di impermeabilità all’acqua (certificazione IP-68) tanto da poter resistere ad immersioni fino a 1,5mt. Grazie alle guarnizioni interne di tenuta e al chassis in lega di zinco, Explorer può affrontare condizioni climatiche al limite. Sul telefono è montato un display da 3.5” protetto con Corning®Gorilla®Glass, che gli conferisce una qualità eccezionale e una resistenza superiore a graffi e cadute. È dotato di una bussola elettronica, di pedometro, di barometro, ed è fornito di un tasto speciale SOS, integrato al sistema GPS, permette di segnalare la propria posizione. Grazie al sistema di navigazione GPS NGM NAVIGATION SYSTEM, si può navigare senza necessità di connessione dati.
Le caratteristiche principali, quelle più importanti per valutare la qualità del prodotto a livello hardware, sono:
Gestione SIM Dual Sim Dual Standby (DSDS)
Operatori supportati Tutti su Sim1/ GSM su Sim2
Sistema Operativo Android 2.3.6 Gingerbread
Processore MT6573T
Modello CPU 800MHz, ARM11
Memoria RAM 512MB
Memoria a bordo disponibile 232MB + 8GB flash
Slot di espansione Micro-SD, fino a 32GB
Lingue supportate Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo + altre
Dunque caratteristiche decisamente basse che purtroppo non coincidono con il prezzo. Sebbene il Dual Sim e l’alta resistenza siano caratteristiche notevoli, il prezzo di NGM Explorer, disponibile in tre colorazioni (BlackOrange - BlackYellow - BlackGrey), pari a 349 euro iva inclusa ci sembra decisamente alto..

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Meizu MX4, la recensione