GOOGLE Eric Schmidt: “abbiamo sempre voluto produrre hardware”

Eric Schmidt: “abbiamo sempre voluto produrre hardware”



A Sun Valley, nell’Idaho, si tiene tutti gli anni la conferenza Allen & Company, in cui i principali attori della scena hi-tech discutono e propongono discussioni. Eric Schmidt ha preso posto sul palco e ha parlato del nascente ruolo di Google come produttore hardware. Schmidt ha mostrato il Nexus 7 e il Nexus Q con un certo orgoglio pur affermando che Google “non è una compagnia [che si occupa di] hardware”.
Il distinguo è d’obbligo, perché rassicura i produttori partner di Google. Tuttavia, nessuno può negare che Google si sita muovendo sempre più verso l’hardware e verso modelli di business hardware-centrici. Schmidt ha affermato che Google è pronta ad approcciarsi al mercato consumer più dal punto di vista hardware di prima, anche in virtù del fatto che “Larry e Sergey [i cofondatori di Google, NdR] hanno sempre voluto fare hardware in un modo o nell’altro.”
Project Glass, Nexus 7, Nexus Q, Motorola: insomma, Google si sta trasformando. Ciò non significa però che si dimentichi la sua origine software-centrica, visti i recenti miglioramenti apportati ad Android con la versione 4.1 Jelly Bean e con applicazioni come Google Now. Onestamente sono impaziente di scoprire cosa Google abbia nel cilindro e mi sento come un bambino curioso che entri in un negozio di caramelle quando si parla di questi argomenti.

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

GooPhone realizza i5 e promette di citare in giudizio Apple se lancerà l’iPhone 5 in Cina

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM