La ITU vuole la fine della “guerra dei brevetti”


La ITU vuole la fine della “guerra dei brevetti”, in arrivo un meeting il 10 ottobre


Se l’Organizzazione delle Nazioni Unite (o ONU) ha come fine il mantenimento della pace mondiale nel mondo, la ITU (International Telecommunication Union) come obbiettivo ha quello di finire la sempre più grande (e ridicola) “guerra mondiale dei brevetti”.




L’organizzazione ha in piano di organizzare un meeting in territorio neutrale il 10 Ottobre (a Ginevra, in Svizzera ovviamente), dove produttori di smartphone, governi e gruppi standard potranno confrontarsi e provare a risolvere i loro problemi.
Il tema principale sarà il problema dell’abuso eccessivo di brevetti standard di alcune compagnie (non so perché ma mi viene in mente una mela…), e oltre ad Apple (che diciamocelo, è proprio un’esperta in questo campo!), verranno probabilmente indicate anche Motorola, recentemente inglobata da Google per i suoi brevetti, e Samsung. Si spera quindi che finisca tutto con un “trattato di pace”, facendo finire questa storia (abbastanza ridicola a mio parere)per non vedere più uscite rimandate o divieti di vendita.



Fonte: www.androidiani.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

Lo smartphone più sottile al mondo: Vivo X1 con soli 6.55mm di spessore!

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM