Oppo Finder grande smartphone e anche un perfetto martello

Oppo Finder: non solo sottile ma anche un perfetto martello

Spesso lo spessore minimo di uno smartphone è simbolo di grande fragilità, ma non sempre è così. Almeno per quanto riguarda Oppo Finder, lo smartphone Android più sottile al mondo, grazie ai soli 6,65 millimetri di spessore. La sottigliezza può anche essere simbolo di grande resistenza e compattezza come ci dimostra un audace utente che utilizza i 6,65 millimetri dell’Oppo Finder come un potente martello per fissare alcuni chiodi.

Molti smartphone sono stati sottoposti a test estremi per verificarne la resistenza ma sicuramente da uno smartphone così sottile non ci si aspettava certamente una tale resistenza.
L’Oppo Finder ha resistito egregiamente al test effettuato da quest’utente che ha utilizzato, metaforicamente, 400 $ per fissare alcuni chiodi su una barra di legno.
Ecco il video:

Attualmente questo dispositivo è disponibile solamente nel mercato cinese, la propria madre patria, e tra le tante caratteristiche tecniche, oltre la grande resistenza e lo spessore minimo, l’Oppo Finder è dotato di:
  • Processore dual-core ARM Cortex A-15
  • Display Super AMOLED Plus da 4,3 pollici
  • 1 GB di RAM
  • Sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich
Difficilmente lo vedremo anche nei nostri negozi.



Fonte: www.androidiani.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Samsung rilascerà i primi dispositivi con display flessibili nella prima metà del 2013

[Guida Esclusiva] Sbrandizzare Motorola Xoom 2 TIM

Meizu MX4, la recensione